Tosaerba elettrici, i tre migliori prodotti

agosto 22, 2019

Essendo numerosi sono i modelli che si trovano in commercio potreste sentirvi disorientati se necessitate di un tosaerba elettrico; abbiamo analizzato per voi tre diversi modelli di tosaerba in base ai diversi utilizzi che vi servono.

Bosch Rotak 43

Un tosaerba che presenta un’ampiezza di taglia di 43 cm in modo da rendere più veloce il lavoro anche su grandi superfici. Dotato di pettini che indirizzano meglio l’erba verso la lama di taglio; lama di ottima qualità, in acciaio temprato e rettificato. Le posizioni di taglio sono il massimo che si possa trovare in commercio, ovvero 6 consentono una misura minima sull’erba tagliata di 20 mm fino a 70 mm di lunghezza.

La potenza di 1800 W è ottima è raggiungibile grazie ad un motore chiamato “powerdrive” che garantisce un lavoro ottimo anche nelle condizioni più difficili.

Soddisfa anche dal punto di vista strutturale nonostante il peso da non sottovalutare; coni suoi 12,7 kg si posiziona leggermente sopra la media che va dai 10 ai 12 kg.

I manici dai quali è possibile spingere il nostro tosaerba vanta un sistema “Ergoflex”, per cui le impugnature sono regolabili in basta alla propria postura.

Dotato di serbatoio per la raccolta dell’erba con ben 50 lt di capienza, che permette di lavorare a lungo senza interruzioni.

 

Black & Decker EMAX341

L’ampiezza di taglio è un po’ inferiore rispetto al precedente modello, 34 cm, ma nella media dei prodotti di fascia medio economico. Tale modello è quindi perfetto per giardini dalle piccole medie dimensioni.

Un punto a favore sono però le numerose lunghezze disponibili tra cui scegliere per il taglio dell’erba, 6 diverse posizioni 20, 30, 40, 50, 60, e 70 mm selezionabili grazie ad una leva laterale. Inoltre è dotato della tecnologia Edgemax per una maggiore precisione di taglio lungo i muri.

Mediamente potente con 1400 W, il motore presenta delle caratteristiche interessanti: il motore “E-Drive” dispone di una potenza costante.

L’impugnatura del maniglione è ergonomica, manca però un rivestimento antiscivolo per migliorare la presa.

Il serbatoio è nella media ed ha una capienza fino a 40 lt, ma presenta un sistema chiamato “Compact & Go” grazie al quale l’erba raccolta viene compressa, incrementando la capacità fino al 30%.

 

Bosch ARM 32

Un tosaerba indicato per il tipico giardino non molto grande sotto casa, con un’ampiezza di taglio di 32 cm, ma dalla grande precisione grazie alla presenza dei pettini convogliatori posti in dotazione che permettono di lavorare a filo dei muri per ottenere un risultato impeccabile. Il range di taglio è leggermente inferiore rispetto ai due modelli appena visti, partiamo da 30 mm per arrivare a 60 mm, con 3 diverse lunghezze di taglio; un prodotto leggermente sotto media rispetto ad altri che troviamo in commercio sotto questo punto di vista.

Il motore Power Drive con 1200 W riesce a tagliare anche l’erba più alta risparmiandoci di fare più passaggi.

Essendo un modello decisamente più compatto risulta facilmente trasportabile anche a mano; il suo peso è infatti di appena 6,8 kg. Per occupare ancora meno spazio, quando questo tosaerba non viene utilizzato è possibile abbassare l’impugnatura.

Il serbatoio in grado di contenere 31 lt prevede una finestrella dalla quale è possibile quando questo è pieno e dev’essere svuotato.

Leggi anche: Come scegliere una buona levigatrice a nastro?

Nessun commento

I commenti sono chiusi.