Quali sono i vantaggi di un allarme wireless?

Luglio 21, 2022

L’affidabilità dei circuiti radio ha eliminato tutti gli ostacoli alla democratizzazione dei sistemi di allarme wireless. Quali sono i vantaggi del wireless e in che modo offre qualità e comfort all’utente finale rispetto a un sistema cablato?

L’allarme è più facile da installare, più flessibile e più moderno: una panoramica dei vantaggi di un allarme di sicurezza.

Allarme wireless: installazione semplificata

In un sistema di allarme wireless, tutti i componenti dispongono di un circuito radio che utilizzano per trasmettere e ricevere segnali in modo sicuro su tutta l’area protetta. Il primo vantaggio del wireless è la facilità di installazione. Non è necessario scavare trincee, passare attraverso i controsoffitti o praticare tagli nelle pareti: l’allarme wireless può essere facilmente installato in alto o al centro di una parete senza bisogno di lavori significativi.

Il tecnico che installa il vostro sistema di allarme non sporcherà gli interni, né danneggerà le pareti o l’impianto elettrico. Liberato da questi vincoli, è quindi in grado di installare i sensori e i rilevatori nella posizione che garantirà la massima efficienza del vostro allarme wireless.

Il collegamento radio consente anche di integrare nel sistema di sicurezza locali non collegati fisicamente all’abitazione principale, come un garage o un’officina.

Flessibilità e scalabilità

Un altro grande vantaggio della tecnologia wireless è la possibilità di aggiornare facilmente il kit di allarme. La centrale di allarme Verisure può gestire in modalità wireless fino a 8 rilevatori di movimento, 8 lettori di badge intelligenti o 32 rilevatori di urti e aperture.

A seconda delle esigenze, è possibile aggiungere o rimuovere componenti dal sistema di allarme. Costruire un’estensione, aggiungere una porta-finestra, chiudere una porta: il sistema di allarme può essere adattato alle esigenze reali senza bisogno di lavori o di cambiare le apparecchiature. Questa scalabilità è anche una garanzia di durata: essendo il sistema smontabile, è perfettamente possibile conservarlo in caso di vendita o di trasloco.

Il wireless è più economico

Infine, ma non meno importante, un sistema di allarme senza fili è generalmente più economico di un sistema tradizionale con fili. Grazie ai collegamenti radio, si utilizza molto meno materiale per la costruzione del sistema di allarme, evitando così l’acquisto di cavi che, in una casa o in un grande appartamento, costituiscono una spesa importante.

Quali sono le ricompense? Prima di acquistare un sistema di allarme, è bene cercare un kit di allarme wireless di buona qualità, dotato, ad esempio, di un sistema di protezione in grado di avvisare l’utente finale quando le batterie dell’apparecchio iniziano a mostrare segni di debolezza.

Per scegliere il sistema di allarme wireless più adatto alla propria abitazione, Verisure consiglia di avvalersi dei servizi di installatori specializzati che saranno in grado di dimensionare il sistema di allarme in base alla configurazione della casa e di procedere poi all’installazione e alla messa in funzione.

Leggi anche:Come scegliere un monitor PC gaming

Nessun commento

I commenti sono chiusi.