Il pane nell’arte

Settembre 19, 2021
  • Moulinex OW240E Pain & Delices Macchina del Pane in Acciaio Inossidabile, con Funzione Yogurt, 20 Programmi Automatici di cui 3 Senza Glutine
    Macchina per il pane con potenza 650 w Capacità 1000 g 20 programmi automatici (17 + 3 per lo yogurt) 3 livelli di doratura Pannello di controllo con display LCD Accessori inclusi: bicchiere graduato, misurino dosatore, pentola per yogurt, cucchiaio, lama, gancio
  • Il pane perduto
  • Ariete Panexpress 750 Macchina del Pane Fatto in Casa, 19 Programmi, capacità 500 g, Acciaio Inox, Bianco
    Impasta, lievita e cuoce: nella macchina per il pane fatto in casa puoi scegliere gli ingredienti che preferisci e prepara pane integrale, pane senza glutine, pasta per pizza e dolci Macchina per pane senza glutine: è ideale per gli intolleranti al glutine, perché potrai sostituire in qualsiasi preparazione la farina con glutine con quella di riso, di mais o che più preferisci 19 programmi preimpostati: puoi scegliere tra 19 diversi programmi per panificare quello che più ti piace, come pane, pizza, dolci, ma anche yogurt e marmellata 3 gradi di cottura: puoi scegliere tra 3 diversi gradi di doratura per cuocere a puntino il tuo pane fatto in casa e farlo proprio come piace a te Partenza programmata fino a 15 ore: con la macchina del pane potrai panificare in qualsiasi momento, grazie alla partenza programmata fino a 15 ore in ritardo, per avere il pane fresco quando vuoi tu Pane caldo fino a 60 minuti: panexpress tiene il pane fresco al caldo per te, fino a 60 minuti dalla fine della cottura
  • Moulinex OW6101 Home Bread Baguette Macchina del Pane con 16 Programmi Preimpostati, Capacità Extra fino a 1.5 kg,1650 W, 3 velocità, Bianco
    Potenza: 1650 W Capacità fino a 1500 g 16 programmi preimpostati Tre livelli di doratura Contenitore antiaderente e amovibile Interfaccia intuitiva con visualizzazione dei parametri selezionati sul grande schermo, per la massima semplicità. Impasto omogeneo grazie alle 2 lame con opposte direzioni di rotazione. Ciotola antiaderente rimovibile per una facile sgrossatura del pane. Lavabile in lavastoviglie.
  • Il Cucchiaio d'Argento. Il pane in casa. Basi, preparazioni e ricette. Ediz. illustrata
  • Il grande libro del pane. Tutti i segreti della panificazione, svelati da un grande maestro. Ediz. illustrata

Sicuramente il pane è un protagonista assoluto della cucina ed è sempre presente nella nostra tavola. Tutti abbiamo mangiato il pane almeno una volta e quasi tutti mangiano un po’ di pane tutti i giorni. Nella cucina italiani ed europea il pane è senz’alcun dubbio un elemento principale ed immancabile, anche se oggi meno importante dal punto di vista calorico rispetto a qualche secolo fa. Ma quanti di voi sanno che il pane è anche un grande protagonista dell’arte? Sapete che moltissimi quadri rappresentano il pane? Date un’occhiata a quest’articolo per saperne di più!

Fonte: macchina-per-pane.info

Gli affreschi

pane + bottega del panettiere

Moltissimi sono gli affreschi che rappresentano la coltivazione del grano, la macinazione, la preparazione e la cottura del pane. Gli affreschi più antichi risalgono all’antico Egitto e sono stati trovati in alcune tombe. Un altro affresco interessante e piuttosto antico è sicuramente l’affresco la bottega del panettiere proveniente da Pompei.
Anche durante il Medioevo e durante il Rinascimento il pane continua a essere rappresentano dagli artisti, basti pensare al ciclo di affreschi risalente al XV° secolo che decora la cosiddetta Sala del Pane del Castello di Bentivoglio, nelle vicinanze di Bologna, in cui si racconta la storia della panificazione.

La religione

pane + Cena di Emmaus

Dal punto di vista simbolico il pane ha un ruolo da protagonista vero e proprio. Effettivamente moltissimi episodi del Nuovo Testamento vedono quest’alimento protagonista: pensate alle Nozze di Cana, al Miracolo della moltiplicazione dei pani e dei pesci, alla Cena di Emmaus, all’Ultima cena…  Fu uno dei più grandi e tormentati artisti italiani, molti di voi avranno capito che mi riferisco a Caravaggio, a rendere il pane protagonista della tela.

La vita quotidiana

pane + Mangiafagioli

Insomma per molto tempo il pane è stato protagonista dell’arte grazie al ruolo simbolico che la religione aveva donato a quest’alimento. Tuttavia dovete sapere che lentamente gli artisti cominciarono a rappresentare il pane sempre più spesso, semplicemente allo scopo di rappresentare la vita quotidiana dell’uomo. Anche qui gli esempi sono innumerevoli, dal Mangiafagioli di Annibale Carracci, alle nature morte.

Da leggere: Perchè avere una macchinetta per il caffè?

Da guardare…

  • Il pane è oro. Ingredienti ordinari per piatti straordinari
  • The home bakery. Come usare il lievito madre e preparare in casa pane, pizza, focaccia e grandi lievitati. Ediz. illustrata

Nessun commento

I commenti sono chiusi.