Come scegliere un monitor PC gaming

maggio 15, 2019

Ovviamente un PC pensato per i gamer deve avere anche un monitor di buona qualità. Quest’ultimo deve rispondere ai bisogni dei giocatori e – di conseguenza – deve vantare alcune caratteristiche particolari per garantire una partita piacevole e scorrevole. In quest’articolo potrete scoprire quali sono queste caratteristiche!

Il tempo di risposta

Un fattore fondamentale per i gamers è rappresentato dal tempo di risposta. Questa caratteristica rappresenta la velocità di un singolo pixel di cambiare colore partendo dal grigio al colore e di ritornare al grigio iniziale. Ovviamente non rappresenta una caratteristica importante se non utilizzare il vostro PC per giocare, ma può essere davvero fondamentale per i gamer di alto livello. Effettivamente dovete sapere che un giocatore agonistico deve avere uno schermo con un tempo di risposta di uno o due millesimi di secondo, non superiore.

La grandezza dello schermo

La grandezza dello schermo è estremamente importante per un monitor PC gaming. Personalmente vi consiglio di utilizzare un monitor di circa 27 pollici, ma se avete problemi di spazio potete accontentarvi di un più modesto, ma sempre dignitoso 22 – 24 pollici. Mi raccomando di fare attenzione: se il monitor sarà troppo vicino agli occhi, allora non servirà a nulla aver comprato uno schermo grande. Inoltre, una distanza ravvicinata potrebbe causare problemi alla vista, emicrania ed insonnia.

La luminosità

Questo fattore è molto importante in quanto permette al vostro monitor PC di avere una buona qualità visiva anche quando è presente molta luce nella vostra stanza. Attualmente la luminosità standard è di 250 cd/m2ma vi consiglio di dare un’occhiata anche ai monitor con una luminosità di circa 300 cd/m2, soprattutto se utilizzate il PC durante il giorno. Anche in questo caso vi consiglio di fare attenzione. Infatti dovete sapere che una luminosità elevata può causare danni e fastidi alla vista.

La frequenza di aggiornamento

Questa caratteristica viene espressa in Hertz e più il valore è alto, maggiore sarà la fluidità del video. Una buona frequenza è di 60 Hz, ma i gamers hanno assolutamente bisogno di monitor PC con valori compresi tra i 120 ed i 150 Hz poiché devono avere un’ottima fluidità video.

Queste sono le principali caratteristiche che i gamers devono prendere in considerazione. Ovviamente vi sono anche altri fattori come la risoluzione (almeno FULL HD), il tipo di display, le funzionalità…

Leggi anche: Come scegliere una cuffia wireless

Nessun commento

I commenti sono chiusi.